Fisso lo specchio

Fisso lo specchio non so chi sto guardando
Nella testa assenza di gravità sembra di star volando
E pure oggi due sospiri in più di ieri
Per anestetizzare ancora i miei pensieri
E magari domani non avrà un senso
E forse dovrei usare il mio buonsenso

Ho tolto il peso alle persone
Che come spugne hanno prosciugato il mio essere
Avrei dovuto fare un’eccezione
Per chi era pronto a tessere
Quelle parti del mio cuore
Non più disposte a crescere

di MCavallo

Deja una respuesta

Introduce tus datos o haz clic en un icono para iniciar sesión:

Logo de WordPress.com

Estás comentando usando tu cuenta de WordPress.com. Salir /  Cambiar )

Google photo

Estás comentando usando tu cuenta de Google. Salir /  Cambiar )

Imagen de Twitter

Estás comentando usando tu cuenta de Twitter. Salir /  Cambiar )

Foto de Facebook

Estás comentando usando tu cuenta de Facebook. Salir /  Cambiar )

Conectando a %s